fbpx
Seleziona una pagina

Internet, Social media, Disintermediazione e Fake News.

Ciao Amici, ben tornati !! come sono andate le ferie estive ?

Oggi vorrei scrivere di uno dei più importanti aspetti nati dalle nuove tecnologie, cos’è la disintermediazione secondo me ?

Quella che viene chiamata Rivoluzione Digitale, ma che ormai è la quotidianità di tutte le persone comuni, ha portato con se ovviamente aspetti positivi e aspetti negativi .. O ritenuti tali .

Uno degli aspetti che si possono considerare positivi è la disintermediazione fra il vostro pensiero e la ” Gente ” o parte di essa, ad esempio se qualche anno fa volevamo dire la nostra opinione su un argomento o un personaggio avevamo ben poche scelte e ancor meno canali per comunicare.

Con l’avvento dei Social possiamo avere l’attenzione diretta di personaggi fino ad ora inaccessibili e platee di popolazione che ci segue e prende per buone le nostre idee.

Questo ci da la possibilità di dare il nostro parere direttamente ai protagonisti di politica, cultura, economia, tecnologia, religione, società e spettacolo, senza filtro e con un seguito di persone che interviene o semplicemente assiste ad un dibattito o un monologo .

Grazie ai Social infatti possiamo scrivere al Presidente del Consiglio cosa pensiamo della sua politica senza aspettare le prossime elezioni o ad un direttore di un giornale su un commento ad una notizia, in maniera istantanea e assolutamente diretta ed efficace. Insomma stiamo diventando noi i divulgatori diretti dei nostri pensieri.

La prima riflessione che ci porta a fare questa Opportunità è se siamo in grado di comunicare in maniera coerente e corretta il nostro pensiero su un canale così immediato e potente?

Mentre la seconda è se siamo in grado di verificare e comprendere le Fake News che per errore o malizia ci sottopongono altri che ovviamente hanno le nostre stesse Opportunità ?

Io personalmente ritengo che ci creeremo gli anticorpi necessari a metabolizzare questi cambiamenti e che in parte la risposta sia negli stessi strumenti tecnologici, facciamo un esempio:

Se un vostro contatto oggi dovesse scrivere che è morto un personaggio famoso la “notizia” vera o falsa sarebbe immediatamente verificabile con lo stesso Device sul quale la stiamo leggendo, semplicemente con un’altra applicazione o un altro programma.

Questa opportunità ovviamente apre altri scenari riguardanti i gestori, infatti i Social insistono per convenienza a NON definirsi Editori e quindi a NON prendersi le responsabilità di ciò che viene Pubblicato sulle loro piattaforme, ma di fatto sono loro che tramite algoritmi decidono cosa farci leggere o vedere.

A questo punto, come faccio spesso, consiglio di essere più prudenti e cauti possibili e di comprendere che i periodi di transizione sono quelli che permettono alle persone di decidere del loro futuro. Se oggi impariamo a gestire con onestà e mentalità aperta queste enormi opportunità, domani potremmo avere degli strumenti utili e non ostili.

Infatti, per il semplice criterio commerciale al quale sono assoggettati i BIG di Internet, se noi fruitori impariamo ad autodisciplinarci i mezzi a nostra disposizione impareranno ad assecondarci e di conseguenza noi saremo buoni ” clienti ” e loro buoni ” fornitori ” .

Grazie per l’attenzione , a domani .

 

 

Iniziamo insieme il tuo percorso di vendita online.

Oggi abbiamo l'opportunità unica di poter sfruttare le conoscenze e gli investimenti dei colossi a nostro vantaggio nei marketplace. Non è tardi per attivare i tuoi canali digitali, ma tra poco potrebbe esserlo!

Scopri come entrare nel mercato figitale in modalità sostenibile, "a guida sicura".
Ti mostreremo la strada verso il successo nella vendita online.